Oltre gli ostacoli

Programma di sviluppo personale e professionale

Come arrivare da dove siamo a dove vorremmo essere

Cinque moduli nell’arco di due mesi per un totale di 6 giornate

convinzione

Obiettivo primario del corso:
Imparare ad andare più lontano e più veloci con meno sforzo
I cinque moduli costituiscono un percorso, tuttavia ciascun modulo ha un suo inizio, una sua fine e tratta argomenti specifici, quindi  è indipendente dalla frequentazione del successivo.  Può cominciare con il primo modulo Mettersi in gioco e decidere in seguito se e quando proseguire. (Iscrivendosi al primo, avrà uno sconto del 10% sul secondo e così via per i successivi).

Entro 2 mesi dalla fine dell’ultimo modulo, sono previste 2 sessioni di coaching individuale di un’ora ciascuna con lo scopo di monitorare e sostenere i nuovi comportamenti che sono stati nel frattempo sperimentati.

La testimonianza di un partecipante:

Ho avuto intuizioni, visioni chiare e definite, accrescimento della mia energia. Ho capito: il motivo di alcune mie esperienze e come si è formata la mia personalità. Ho imparato: ad affrontare i miei punti di debolezza in modo sereno e positivo, riuscendo quindi ad eliminarli. Angelo Rigamonti, imprenditore, Erba

successPer favore si prenda un attimo per immaginare quella cosa nell’ambito della Sua vita in generale o del Suo lavoro in particolare che tanto vorrebbe fare, ottenere, raggiungere. Quella situazione, quella realizzazione, quel progetto a cui spesso pensa, ma che forse ha addirittura timore ad esplicitare tanto crede sia difficile, fuori dalla sua portata, insomma irraggiungibile . Un sogno, una speranza, nient’altro. Si, proprio quello.
Che cosa ne impedisce la realizzazione? Gli ostacoli che si frappongono fra lei e la “cosa”, parrebbe. Ostacoli insormontabili, che sembrano bloccare, impedire ogni azione. Ostacoli che non dipendono da lei, sui quali quindi non ha alcun potere, oppure sue incapacità date per scontate.

Bene, ora le chiediamo uno sforzo di fantasia: immagini che sia possibile vedere quegli stessi ostacoli in altro modo, avvicinarsi ad essi e scoprire che sono più piccoli di quanto pensasse, aggirabili, eliminabili addirittura. Qualcosa ancora si frappone fra lei e la realizzazione del suo progetto?

Obiettivi
Il percorso in oggetto si propone di:

  • sviluppare in ogni partecipante la capacità di raggiungere obiettivi delineati in modo nuovo, efficace, potente, sfruttando tutte le proprie risorse  inespresse;
  • rafforzare iniziativa, creatività, capacità di influire sulla realtà personale ed organizzativa, di esprimere nuove energie e dar corpo ai propri talenti.

Destinatari
Il programma Oltre gli ostacoli fornisce un know-how applicabile alle tematiche e alle situazioni più disparate.
leadership 2Per i singoli individui: si rivolge a chi vive un momento di confusione, inerzia, scarsa motivazione, a chi vorrebbe fare, ma non sa come iniziare, a chi è bloccato in una situazione e non sa come uscirne, a chi ha poca energia, a chi sogna, ma non realizza o semplicemente a chi vuole migliorare e andare oltre.
Per le aziende: si rivolge alla popolazione aziendale nella sua interezza. Il target più appropriato tuttavia può venire ravvisato in coloro che sono in transito verso nuovi ruoli e responsabilità, che richiedono una più spiccata iniziativa autonoma, o, all’opposto, persone che da molto tempo sono impegnate in attività consolidate, che non costituiscono più una sfida, o addirittura rappresentano una ‘prigione’ specialistica da cui è difficile uscire, perché è l’ambito che garantisce una performance affidabile e certa.

Modalità
Le fondamenta teoriche del lavoro sono da ravvisarsi in ambito cognitivo-comportamentale, mentre l’applicazione pratica rientra nella drammatizzazione tipica del training teatrale. L’intervento e’ di taglio pratico, esperienziale, con spazi di lavoro individuale, di gruppo e a coppie soprattutto nei momenti di drammatizzazione che verranno agiti dai partecipanti in prima persona con l’aiuto e la supervisione dei trainer. Si tratta di un lavoro-gioco molto divertente seppure impegnativo, tuttavia rispettoso della disponibilità di ciascuno. I trainer sapranno condurre il partecipante oltre il suo limite personale, senza però spingerlo là dove non e’ disposto ad andare.

Risultati pratici e duraturi

Primo modulo:  Mettersi in gioco – 2 giornate

  • Capire come funzionano mente e pensieri
  • Saper trarre vantaggio da tale conoscenza
  • Rafforzare volontà e determinazione nel prendere decisioni
  • Imparare a gestire la propria attenzione
  • Esplorare il rapporto tra le proprie convinzioni e i risultati che si sono ottenuti
  • Definirsi a se stessi
  • Rendere consapevoli aspirazioni profonde e forse dimenticate
  • Trasformare propositi generici in obiettivi chiari, dettagliati, concreti
  • Le 7 regole di Covey

Secondo modulo: Essere se stessi – 1 giornata

  • Imparare a percepire se stessi, gli altri e la realtà in modo nuovo
  • Scoprire il proprio respiro
  • Dare attenzione al proprio corpo
  • Valorizzare sensazioni ed emozioni

Terzo modulo: Sognare – 1 giornata

  • Riconsiderare le aspirazioni e i sogni delineati durante il primo modulo
  • Attraverso una tecnica specifica, immaginarli con un’intensità superiore al solito, come se si stessero vivendo
  • Rimuovere ostacoli e barriere interiori che ne limitano la realizzazione
  • Individuare nuove soluzioni

Quarto modulo: Agire – 1 giornata

  • Sviluppare la capacità creativa cioè quella abilità di dare vita e corpo ai nostri sogni traducendoli in obiettivi raggiungibili usando la tecnica Word Power

Quinto modulo: Creare valore – 1 giornata

  • Pianificare in modo efficace
  • Definire il piano d’azione personale
  • Aumentare la propria energia e vitalità nell’azione
  • Stabilire palestre in cui esercitare i nuovi comportamenti