Conoscere, valorizzare e gestire le emozioni

4 moduli nell’arco di 4 mesi per un totale di 4 giornate

Essere consapevoli del vostro respiro
vi costringe a stare nel momento presente,
che è la chiave di tutte le trasformazioni interiori.

Ogni volta che siete consapevoli del respiro, siete assolutamente presenti.

Vi rendete conto che non potete pensare e, allo stesso tempo, essere consapevoli del vostro respiro.

Il respiro cosciente ferma la mente. Eckhart Tolle

conosciI 4 moduli costituiscono un percorso, tuttavia ciascun modulo ha un suo inizio, una sua fine e tratta argomenti specifici, quindi  è indipendente dalla frequentazione del successivo.  Può cominciare con il primo modulo Emozioni e corpo e decidere in seguito se e quando proseguire. (Iscrivendosi al primo, avrà uno sconto del 10% sul secondo e così via per i successivi).
Entro 2 mesi dalla fine dell’ultimo modulo, sono previste 2 sessioni di coaching individuale di un’ora ciascuna con lo scopo di monitorare e sostenere i nuovi comportamenti che sono stati nel frattempo sperimentati.
La testimonianza di un partecipante:  Un senso di realizzazione.

Ho iniziato a lavorare con Flaminia perché desideravo continuare il processo di crescita che avevo intrapreso con il 40esimo compleanno. Assieme abbiamo costruito un programma flessibile, capace di adattarsi agli eventi. Attraverso un’attività di progressivo fine tuning, Flaminia ha inserito nuovi strumenti per raggiungere prima e meglio gli obiettivi posti, nuove tematiche sono state prese in considerazione. Mi sono impegnata con la stessa energia ed entusiasmo che si può dedicare ad un’attività che ci appassiona. Oggi sperimento per la prima volta la pace profonda e un senso di realizzazione che deriva dalla possibilità di accedere a risorse che non credevo mi appartenessero. Mi sento forte e lucida. Utilizzo la mente in modo ancora più efficiente, sto sperimentando un maggiore allineamento fra parte razionale, universo affettivo ed emotività. A 44 anni sento di avere nelle mie mani sia il presente che il mio futuro. Talvolta ho una sensazione di gioia e di pienezza che mi lascia senza parole.
Paola Furlanetto, imprenditrice, Milano

cortecciaIn 17  anni di training e coaching ho sostenuto le persone a raggiungere obiettivi, a risolvere dubbi, a trovare soluzioni innovative, a gestire conflitti, a modificare comportamenti verso modalità più funzionali allo stile di vita prescelto. Tutto questo nei vari ambiti: lavorativo, relazionale, sentimentale. Sempre, prima o poi, ci siamo trovati a fare i conti con le emozioni. Etimologia: e+movère= muovere da, ciò che ci muove da dentro. Non possiamo prescindere da quel che ci muove in quanto appunto è il nostro motore senza il quale restiamo fermi, perdiamo entusiasmo, motivazione, energia.
Al contrario quando il motore va troppo su di giri, perdiamo la lucidità essenziale per operare le giuste scelte.
Di solito si crede che le emozioni “avvengano” e quando sono forti siano al di là del nostro controllo.
Poche persone conoscono la struttura, il funzionamento delle emozioni e di conseguenza la possibilità di gestirle in modo deliberato.

L’obiettivo primario del programma è quello di:

  • Conoscere la struttura e il funzionamento delle emozioni
  • Potenziare quelle buone per noi
  • Imparare a gestire quelle che ci depotenziano
  • Eliminare dubbi, blocchi e conflitti emotivi
  • Prendere le decisioni importanti guidati dal giusto mix di raziocinio ed intuizione
  • Acquisire un maggiore controllo sui propri comportamenti e quindi sulla propria vita

Risultati pratici e duraturi

Primo modulo: Emozioni e corpo – 1 giornata

  • Conoscere il proprio corpo e restituirgli valore
  • Apprendere i ritmi della respirazione
  • Una sessione di respirazione olotropica
  • Cominciamo a conoscere da vicino le nostre emozioni
  • I legami tra pensieri ed emozioni

Secondo modulo: La dissolvenza – 1 giornata

  • Essere grandi creatori
  • Acquisire potere sulle proprie emozioni
  • Gestire le emozioni in modo deliberato

Terzo modulo: Risolvere la paura – 1 giornata
Durante questo modulo useremo il modello del “team inteno”. Si tratta di un modello utile a identificare le forze interne della persona (parti) e come lavorare con queste.
Nella vita di ogni giorno, ognuno di noi decide e agisce attraverso il suo team interno, formato di volta in volta da parti diverse, spesso senza rendersene conto.
Ci sono situazioni tipiche nelle quali il lavoro con le parti assume rilevanza:

  1. incertezza nella scelta
  2. paura che blocca la capacità decisionale
  3. scarsa proattività
  4. automatismi/compulsioni che si ripetono e non sono utili
  5. voci interiori autosabotanti
  6. disagi dei quali non si comprende la causa

Se una persona ha troppi dubbi o si sente bloccata, dobbiamo vedere quali parti, quali forze, quali lati creano questo blocco (problema, impasse, conflitto). Dobbiamo trovare una via d’uscita al problema che porti ad una collaborazione produttiva, cioè una maggiore integrazione che ha come prodotto uno sblocco energetico che la persona può usare per risolvere il problema.
Il team interno ha bisogno di ogni sua parte. Nella soluzione la persona intera diventa il capo del team interno. La soluzione è il prodotto di una nuova modalità di collaborazione tra le parti del team interno.

Quarto modulo: Una vita migliore – 1 giornata
Definire se stessi nel mondo:
Come vorrei essere?
Che cosa vorrei fare?
Che cosa vorrei avere?
Dare vita e corpo a tali aspirazioni usando la tecnica Word Power