Executive coaching

leadership 2

Alcune fra le competenze che un manager può sviluppare al meglio

 

 

 

  • Energia/gestione dello stress e del tempo
  • sviluppo dei collaboratori
  • gestione dei progetti
  • pianificazione e monitoraggio
  • sviluppo del business
  • assunzione del rischio
  • apertura al cambiamento
  • orientamento al miglioramento
  • cura della qualità/alti standard professionali
  • problem solving/decision making
  • efficacia/orientamento al risultato
  • efficienza/orientamento alla riduzione dei costi
  • flessibilità
  • iniziativa
  • ascolto/assertività
  • comunicazione interpersonale
  • team building
  • influenza/leadership
  • negoziazione/partnership

FACCIAMO UN ESEMPIO

Prendiamo una qualsiasi delle competenze elencate, per es. Assunzione del rischio. I comportamenti osservabili in chi ha ben sviluppata tale capacità sono i seguenti:

a) Avanza, sostiene e si assume in prima persona proposte e progetti innovativi ad alta incertezza, ma con alte potenzialità, senza farsi bloccare dal timore di fallire.

b) Decide anche in assenza di informazioni rilevanti, se la decisione non può essere rimandata

c) Non ha bisogno di consultare altri se non c’è abbastanza tempo, per fare mosse che si discostano dalle consuete procedure organizzative

d) Fornisce soluzioni a problemi anche se non ha chiare tutte le conseguenze

e) Prende decisioni che avranno probabili effetti positivi sull’organizzazione, anche se tali effetti non sono ancora ben definiti

f) Azzarda investimenti anche quando i risultati non sono completamente garantiti

Se durante la fase di assestment, iniziale nel percorso di coaching, si evidenzia la carenza di uno o più di tali comportamenti, si può decidere di lavorare sullo sviluppo della competenza in oggetto.



6 SEGNALI DI SCARSA AUTOSTIMA

les amants

Non hai una pratica giornaliera di alcun tipo

Avere una pratica quotidiana che ti metta in sintonia con te stesso, una routine che coinvolga mente e corpo e ti allinei con le tue intenzioni, è la chiave per incrementare potere e forza. Ti ricorda il perchè sei qui e ti consente di calmare il brusio mentale.

Può essere una meditazione guidata di gratitudine, yoga, letture ispiranti, una tecnica di gestione delle emozioni, una preghiera. Qualsiasi cosa che ti faccia sentire bene e centrato può costituire la tua routine.

Paragoni costantemente te stesso agli altri

Anche attraverso i social media, abbiamo accesso istantaneo alle vite degli altri. Diventa arduo non fare paragoni. Tuttavia ricorda che non conosciamo mai la loro storia per intero. Nessuno mette in piazza i problemi, i momenti difficili, le paure. Si dá maggiore risalto ai successi e sono quelli che noi vediamo.

Meglio dunque focalizzarci sulla nostra storia, sul nostro viaggio. Noi tutti abbiamo qualcosa da offrire. Non importa se molti fanno quello che fai tu. Solo Tu lo farai a tuo modo.

Dai troppa importanza alle opinioni dei tuoi genitori › Continua



4 passi per avere una risposta immediata dalla tua intuizione

CHE COS’E’ L’INTUIZIONE?

personal

E’ un’abilità con la quale siamo nati, viene dalla parte destra del cervello e non la perdiamo mai. Tuttavia spesso la sopprimiamo e preferiamo ascoltare la parte logica del cervello, quella sinistra. Il trucco sta nell’imparare a interpretare le informazioni che riceviamo.

“Quando esamino me stesso e i miei processi di pensiero, arrivo alla conclusione che il dono dell’immaginazione ha significato di più per me di ogni capacità di assorbire conoscenza assoluta”. Albert Einstein

Per captare quello che la tua intuizione ti sta mandando, occorre separare le risposte che vengono dalla parte sinistra logica del tuo cervello e sintonizzarti su quello che sta dicendo la parte destra intuitiva.

Come fare una domanda alla tua intuizione

Passo 1: La DOMANDA

Focalizzati sulla tua domanda. Deve essere una domanda reale. › Continua



IL VERO LEADER

“Ogni decisione economica ha una conseguenza di carattere morale” (Caritas in Veritate, 37)

La ricostruzione dell’uomo è fondamentale per la ricostruzione della società e del mondo economico. L’estensione della pura logica mercantile, infatti, non può risolvere tutti i problemi sociali: è necessaria la chiarezza del fine da raggiungere, il perseguimento del bene comune. Se ogni scelta deve avere una radice etica,  questa deve a sua volta  discendere da norme oggettive accessibili alla ragione. Il vero leader comprende e pratica questo assioma. La sua vita personale, come il suo agire professionale, sono guidati da valori morali inderogabili, nella resistenza contro le manipolazioni ideologiche, nella lotta interiore contro l’egoismo e la debolezza umana.

Questo lavoro di introspezione e crescita, finalizzato a irrobustire e migliorare l’ambiente circostante e le persone che con esso interagiscono,  è il passaggio decisivo che distingue un dirigente comune da un vero leader.

Il ruolo e l’attività del manager implica infatti la capacità di generare benessere sociale, il bene comune, e nel contempo lo sviluppo pieno e integrale della persona.

Molti si identificano come maestri, tuttavia a mio parere, tre sono i grandi che hanno saputo tracciare le vie per la formazione di quella che possiamo definire “l’anima del leader”. › Continua



Chi ti sostiene nel tuo percorso verso il successo?

personal developmentNon ci aspetteremmo mai che un atleta vincesse le Olimpiadi senza il sostegno del suo coach e nemmeno che una squadra di calcio entrasse in campo senza la preparazione di un intero staff di coach. D’altra parte, molti ancora credono di poter raggiungere nuovi obiettivi e maggiori livelli di successo senza un supporto esterno.
Servirsi di un coach di certo è una delle cose che le persone di successo fanno per accelerare e rendere più agevole il loro cammino.

Un coach ti aiuta a chiarire i tuoi obiettivi, ti sostiene quando hai timore di iniziare o non sai da dove, ti mantiene focalizzato, ti aiuta a rendere consapevoli le convinzioni inconsce e i vecchi schemi, ti incoraggia a vivere secondo i tuoi valori, ti sostiene nel trovare e sviluppare i tuoi talenti nascosti, a vivere assecondando le tue vere passioni. › Continua



Un senso di realizzazione
...Oggi mi sento forte e lucida. Utilizzo la mente in modo ancora più efficiente, sto sperimentando un maggiore allineamento fra parte razionale, universo affettivo ed emotività...continua

Un lavoro attivo
...E' un lavoro attivo (e facile) sulla coscienza che viene modificata fino ad ottenere uno stato di consapevolezza nuova...continua

Incontrare l’amore
...dopo un po' di lavoro su me stessa e col prezioso aiuto di Flaminia, avevo gia' "smontato" i pezzi principali della macchina inconscio/mente Emanuela...continua

Iscriviti alla newsletter di
Flaminia Balestreri

Prenota la tua sessione telefonica
gratuita con Flaminia:

Nome


E-mail


Telefono


Contatto Skype *


Orario

* campo non obbligatorio


info@flaminiabalestreri.it Tel. 02 86 45 52 25 - 335.225616 contatto Skype: flaminia_mi

Quali sono le cose giuste? Sai già quali sono. Sai esattamente di cosa hai bisogno per cambiare la tua vita in meglio. Il problema non è che non sappiamo; è che non facciamo ciò che già sappiamo. Larry Winget